Dario Preda, Founder di Landing Pages Managera cura di Dario Preda, founder di Landing Pages Manager

Una frase del libro di Roberto Saviano “La Paranza dei Bambini” è come un fulmine a ciel sereno. Il dialogo è tra il vecchio boss camorrista, chiuso in casa e bloccato su una sedia attaccato ad una macchina per la dialisi e il giovane paranzino. Il ragazzino vuole la sua droga da vendere sulle piazze di spaccio. Quale argomentazione espone al boss:

  • Don Vittorio, se mi date la vostra roba la impongo a ogni piazza!
  • La imponi? Allora non sei ‘o Maraja, mo sei diventato Harry Potter ‘o mago? Oppure sei parente di San Gennaro?
  • Nisciuna magia, nisciuno miracolo. Noi amm’ ’a fà come Google
  • Secondo voi, don Vitto’, perché tutti usano Google?
  • Che ne faccio, boh, perché è bbuono…?
  • Perché è bbuono e perché è gratis. […]
    La vostra roba è buona, è sfuoglio…ma la qualità ‘a sula nun vale. […]
  • Vabbe’, ma noi cosa ci guadagniamo?
  • Niente don Vitto’, esattamente come a Google.
  • Niente? La  roba che avete deve solo recuperare le spese. Prima diventiamo Google e poi, quando tutti vengono a cercare noi, allora li fottiamo. E facciamo i prezzi.

L’articolo che avevo immaginato per questo Natale 2016 era molto Digital, molto Web, molto Social, immaginavo e cercavo di scrivere un testo con molti dati e statistiche:

  • Amazon Go e il nuovo mercato,
  • Gli acquisti online svuotano i centri commerciali,
  • Le Startup sono il futuro dei nostri giovani,
  • Analizzare e applicare le tecnologie esponenziali per il beneficio dell’umanità
  • E altri argomenti di attualità.

Ma come ogni fine anno si tirano le somme e ci si guarda dietro per vedere quanta strada e quali strade abbiamo percorso. Cosa vediamo:

  • Governo appena formato e già in scadenza,
  • Il sindaco di Milano si auto sospende,
  • Il sindaco di Roma commissariato,
  • Trump che si prepara a ribaltare il mondo,
  • Aleppo distrutta e con essa i suoi abitanti.

Potrei continuare all’infinito con questo elenco e mi chiedo, con una certa pesantezza, che cosa abbiamo migliorato con le nuove tecnologie digitali e, soprattutto, se ne è valsa e ne vale la pena. Cosa contrasterà questo assalto all’individualismo sfrenato? Cosa costruiranno i giovani con le nuove tecnologie?

Come non citare a questo punto il vecchio Marshall McLuhan “Il medium è il messaggio” quando dice:

“La luce elettrica” (Google o il Web dico io) “è un buon esempio per comprendere che la stessa è un mezzo di comunicazione senza contenuto, il suo utilizzo poi glielo darà.”

Il Digital è come la luce, è un mezzo di comunicazione senza contenuto, sarà il suo utilizzo che gli darà un senso e speriamo che non sia alla mercé di Bambini disgraziati che la utilizzeranno per perversi utilizzi.

A tutti un augurio per un BUON Natale e un sereno 2017!